conto corrente

ING Direct è sbarcata nel nostro Paese nel 2001:qualcuno sicuramente ricorderà gli spot pubblicitari relativi a Conto Arancio che venivano trasmessi in televisione; nel 2018 l’istituto ha ottenuto il titolo di banca online più importante in Italia per numero di clienti: effettivamente i canali digitali (web, app e reti social) rappresentano la quasi totalità delle attività della banca. Cerchiamo di capire meglio cos’è ING Direct, quali prodotti e servizi offre e come si fa il login nell’area clienti.Continua a leggere

medico

Una città fantastica come Roma che accoglie ogni giorno migliaia di viaggiatori deve offrire anche un adeguato servizio dal punto di vista dell’assistenza sanitaria ai turisti: proprio per questo motivo le ASL hanno organizzato (soprattutto nelle zone con maggiore affluenza) un servizio di assistenza sanitaria per i non residenti; rientra in questo ambito la figura della guardia medica turistica a Roma. Vediamo cos’è, cosa fa e quanto guadagna e come funziona il servizio.Continua a leggere

money

Quello di Compass è sicuramente uno dei nomi più famosi nell’affollato panorama delle banche e delle società che erogano finanziamenti; tra e sue tante proposte ci sono anche i prestiti Compass per dipendenti a tempo determinato? Spesso chi appartiene questa categoria incontra delle difficoltà a convincere gli istituti di credito a concedergli dei finanziamenti. Scopriamo se con Compass si possono ottenere e quali sono i tassi e le altre condizioni applicate.

Continua a leggere

equitalia

Quando arrivano le cartelle esattoriali c’è sempre un po’ di paura: la maggior parte dei contribuenti che le ricevono cercano di saldare il più presto possibile il loro debito, ma c’è anche chi non ha la possibilità di racimolare nei tempi previsti la somma richiesta e quindi non paga; la domanda nasce spontanea: cosa succede se non pago Equitalia? Cerchiamo di capire tutti i rischi a cui si può andare incontro.Continua a leggere

banca

Quando si parla di banche in Italia è impossibile non pensare immediatamente ad Intesa Sanpaolo: l’istituto, nato nel 2007 dalla fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo IMI, è ad oggi il gruppo bancario più importante del Paese in termini di quota di mercato, di capitalizzazione e di numero di sportelli sul territorio. Anche per questo motivo sono molte le persone che possono essere interessate a conoscere i numeri di contatto e tutte le altre informazioni utili per relazionarsi con il servizio di assistenza clienti.Continua a leggere

kinder

Ormai il posto fisso è un miraggio: è giusto tenere gli occhi sempre aperti per cercare di acchiappare al volo le migliori opportunità, ma nell’attesa che arrivi l’occasione perfetta bisogna darsi da fare per portare a casa qualche soldino. Qualcuno potrebbe anche non crederci, ma c’è qualcuno che afferma che sia possibile lavorare da casa confezionando sorprese Kinder: vediamo come funziona e cerchiamo di capire se si guadagna davvero.Continua a leggere

smartphone

Il conto corrente Bancoposta può essere gestito dai suoi titolari anche tramite smartphone: sugli store digitali Apple e Google è disponibile infatti App BancoPosta. Questa applicazione permette no solo di accedere al conto, ma anche a tutti gli altri prodotti di Poste Italiane (Libretti, Buoni, carte PostePay) abilitate. Vediamo come fare il download, la procedura di login ed i servizi a cui è possibile accedere.

Continua a leggere

banca

Anche se non è famosissima in alcune aree del Paese, la Banca Popolare dell’Alto Adige è presente non solo nel territorio di origine, ma anche in diverse zone del Nord-Est e conta qualcosa come 170 filiali e 275.000 clienti. Vediamo quali sono i principali servizi proposti dall’istituto e scopriamo come è possibile fare il login nell’area clienti.

Continua a leggere

pensioni precoci

Quando si parla di pensioni si fa riferimento in realtà ad un mondo molto complesso, ricco di problematiche e di sfaccettature. Negli ultimi anni spesso al centro del dibattito sono finite le cosiddette pensioni precoci, ovvero quelle destinate a chi ha iniziato a lavorare molto presto. Cerchiamo di capire a chi sono destinate andando a vedere quali sono i requisiti necessari e la modalità con cui trasmettere la domanda per ottenere il trattamento.Continua a leggere

bollo auto abolito, vero?

Sono ormai diversi anni che si sente parlare della possibilità di vedere il bollo auto abolito. Si tratta di una delle tasse più odiata dagli italiani: basta una semplice indiscrezione per scatenare sul web (ma non solo) discussioni su discussioni sulla sua possibile cancellazione. Ma per il momento non c’è ancora nulla di vero: il bollo auto c’è ancora, anche se sono previsti dei casi in cui è possibile chiedere l’esenzione.Continua a leggere