cosa succede se non pago equitalia

Quando arrivano le cartelle esattoriali c’è sempre un po’ di paura: la maggior parte dei contribuenti che le ricevono cercano di saldare il più presto possibile il loro debito, ma c’è anche chi non ha la possibilità di racimolare nei tempi previsti la somma richiesta e quindi non paga; la domanda nasce spontanea: cosa succede se non pago Equitalia? Cerchiamo di capire tutti i rischi a cui si può andare incontro.Continua a leggere

rateazione avviso bonario

Tra i compiti dell’Agenzia delle Entrate c’è anche quello di eseguire controlli sulle dichiarazioni dei redditi presentate dai contribuenti: se riscontra delle irregolarità o dei mancati pagamenti, prima di passare alle maniere forti (ovvero prima di procedere con l’invio delle tante odiate cartelle di pagamento) manda un avviso bonario, che consente al contribuente di beneficiare di uno sconto sulle sanzioni e anche di una possibile rateazione dell’avviso bonario. Vediamo a cosa serve e in cosa consiste.Continua a leggere

vidimazione libri sociali

Ogni anno le società di capitali sono tenute a pagare una tassa relativa alla bollatura e alla numerazione dei loro libri e registri sociali: questo è l’obbligo di vidimazione dei libri sociali. Facciamo un po’ di luce su questo argomento per capire meglio cos’è la vidimazione: scopriamo chi la deve fare, come funziona e quando va fatta.Continua a leggere

canone concordato a milano

Il sogno di molte persone è quello di acquistare una casa propria, ma si tratta di un investimento molto importante: anche per questo motivo sono tantissime le famiglie che vivono in abitazioni prese in affitto; chi abita nel capoluogo lombardo avrà sicuramente sentito parlare del canone concordato a Milano: cerchiamo di capire cos’è. Come funziona e cosa comprende.Continua a leggere

triangolazione comunitaria

Con lo scopo di uniformare le diverse legislazioni europee e soprattutto di evitare le cosiddette frodi carosello, la Direttiva UE del 4/12/2018 ha introdotto le regole sulla triangolazione comunitaria. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta: vediamo cos’è e come funziona questa triangolazione e quando si utilizza.Continua a leggere

detrazioni figli a carico maggiorenni

Molti contribuenti si chiedono se sia possibile beneficiare delle detrazioni per figli a carico maggiorenni. Grazie alle detrazioni per i familiari è possibile detrarre dalla dichiarazione dei redditi le spese che sono state sostenute per i familiari che sono fiscalmente a carico del contribuente. Ma si può beneficiare di queste detrazioni anche se i figli hanno già raggiunto e superato la maggiore età? Cerchiamo di capire cosa prevedono le regolamentazioni e quali sono i requisiti per poter usufruire delle detrazioni.Continua a leggere

codice tributo 4034

Sono davvero tanti i codici tributo che fanno riferimento all’imposta sui redditi delle persone fisiche; ricordarseli tutti a memoria è praticamente impossibile, soprattutto se non si ha molta dimestichezza con le imposte e i modelli di pagamento. In questa pagina parliamo del codice tributo 4034: scopriamo cos’è, quando si usa, come si calcola e come va utilizzato quando si compila il modello F24 per effettuare il pagamento.Continua a leggere

pignoramento stipendio

Quelli di pignoramento dello stipendio e di minimo vitale sono due concetti che viaggiano a braccetto: quando una persona subisce il pignoramento del suo stipendio spera di avere il diritto di mantenere una parte del suo reddito in modo da poter continuare a condurre una vita dignitosa. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta, se esiste questo minimo vitale che non può essere toccato e a quanto ammonta.Continua a leggere

successione ereditaria

Quando una persona muore i suoi beni passano agli eredi: purtroppo questo passaggio comporta dei costi e le classiche scocciature burocratiche. In questo articolo spiegheremo cos’è la successione ereditaria e come si calcolano le relative imposte, in modo da poter dare un’idea su quelli che sono i tempi e i costi dell’intera procedura.Continua a leggere

PAFA F23 ONLINE

Il modello F23 viene utilizzato dai contribuenti per pagare alcune tipologie di tasse, imposte e sanzioni; nella maggior parte dei casi il modulo viene compilato da chi effettua il pagamento (autoliquidazione), mentre in determinate situazioni il modulo viene precompilato dall’ufficio che richiede il pagamento, con il contribuente che deve inserire solo i dati mancanti. Qualcuno avrà sentito parlare di Paga F23 online: scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

Continua a leggere