Oggi, grazie allo sviluppo del web, tutti possono iniziare a investire utilizzando le numerose piattaforme di trading online. La facilità di accesso al mondo degli investimenti non deve far pensare che si tratti di un metodo semplice per guadagnare denaro in poco tempo.

Chi desidera investire e fare trading online deve dedicare molto tempo allo studio; prima di impiegare somme di denaro in queste pratiche finanziarie, è molto importante capire come analizzare i dati e i grafici relativi agli andamenti del mercato, nonché quali tecniche e strategie mettere in atto.Continua a leggere

Investimenti

Per iniziare a fare trading online è necessario applicare una strategia; risulta fondamentale capire come muoversi, per non cadere in errori, decidere su quali investimenti puntare e le modalità di investimento.

È quindi necessario selezionare un sito per investire e decidere quali asset monitorare su cui poi investire.

Scegliere il broker online su cui fare investimenti è il primo passo per creare una strategia di trading. In rete esistono moltissimi siti, ma è importante selezionare una piattaforma di investimento che sia sicura, che non applichi alti costi e che offra molti strumenti finanziari su cu investire.

In merito alla sicurezza è necessario selezionare un broker che sia autorizzato e vigilato da uno o più organi di vigilanza nazionali e riconosciuti a livello internazionale. Dal punto di vista dei costi il broker non deve applicare elevati spread sulle transazioni, e deve applicare bassissimi costi fissi. Per ultimo, ma ugualmente importante, i siti di trading consigliati all’uso devono offrire un’ampia scelta di asset finanziari su cui poter investire, così da permettere all’utente di creare un portafoglio ben diversificato.Continua a leggere

Economia

La scelta dei segnali forex rappresenta un’operazione molto importante per molte persone che operano sul mercato valutario, in quanto consente di ottenere indicazioni che possono rivelarsi molto utili. Nello specifico i segnali forex sono delle notifiche emesse in modo automatico, algoritmico o manuale, a seconda del sistema utilizzato da chi li realizza. Quest’ultime vengono inviate ai trader che hanno sottoscritto un abbonamento o una semplice registrazione.

Oggi esistono infatti sia segnali gratuiti che a pagamento ma l’eventuale costo non è l’aspetto più importante da prendere in considerazione nella scelta di questi strumenti. Per prima cosa infatti i segnali forex dovrebbero risultare affidabili, in quanto hanno il compito di notificare delle possibili opportunità da sfruttare. Il grado di affidabilità di un sistema di segnali forex permette di determinare l’utilità di questo strumento, in quanto spesso influisce positivamente o negativamente sul rendimento di una posizione aperta.Continua a leggere

Investimento

Il mondo degli investimenti è cambiato molto negli ultimi anni con l’avvento di internet. Prima, ad esempio, per acquisire delle azioni occorreva recarsi in banca o comunque in un istituto di credito al fine di aggiudicarsene con una spesa spesso importante; ora è sufficiente affidarsi a un broker certificato e si può fare trading online entrando nelle Borse di tutto il mondo senza muoversi dal PC di casa o dell’ufficio, usando anche solo i derivati di un’azione. L’importante è ricordare sempre che il trading online non è un’attività semplice e occorre affidarsi alle piattaforme autorizzate secondo le normative di legge, documentandosi e formandosi in modo adeguato. A questo proposito è possibile visitare portali specializzati come, ad esempio, Borsa Mercato, che offre consigli e suggerimenti utili sia agli aspiranti trader sia ai professionisti del settore che vogliono rimanere sempre aggiornati sull’evoluzione dei mercati.Continua a leggere

Investimento

Una delle modalità di investimento più interessanti degli ultimi anni è sicuramente il trading automatico, ovvero quella che prevede la possibilità di lasciare che sia un software, basato su complessi algoritmi, a gestire autonomamente un insieme di operazioni. Attualmente questa tipologia di investimenti viene scelta da molti investitori istituzionali e grandi fondi del settore. Di conseguenza molte persone si chiedono se possa essere una buona idea prendere in considerazione questa modalità di gestione del trading online.

In questo settore c’è ancora molta confusione ed è importante porre dei punti fermi, utili per chi desidera prendere in considerazione questa alternativa. Il costo di questa modalità di investimento è variabile e dipende dal sistema di gestione, ovvero dal software, scelto. Si tratta di una maniera di investire che può funzionare e dare dei buoni frutti, purché venga scelto un sistema automatico e di buona qualità. E’ inoltre molto importante anche effettuare dei buoni controlli in modo da evitare le truffe.Continua a leggere

investimenti

In ogni momento in cui risparmiatori e investitori vivono un momento di incertezza si rivolgono a investimenti considerati relativamente sicuri. Spesso la loro attenzione si rivolge verso i beni rifugio, ovvero le materie prime fisiche, tra cui rientrano anche i diamanti. Date le recenti vicende giudiziarie che hanno visto al centro dei riflettori la DPI Investment, si riapre l’interesse (o il disinteresse) per i diamanti da investimento. In molti si stanno quindi chiedendo se conviene investire in diamanti e, se sì, come farlo e dove controllare il loro valore. Ecco le risposte.

Continua a leggere

online

La borsa virtuale è un sistema di trading borsa virtuale online che si svolge con denaro fittizio. Si tratta di una soluzione ideata per tutti gli aspiranti investitori, i quali desiderano avvicinarsi al mondo del trading online e vogliono testare le loro abilità e le opportunità del mercato senza investire denaro reale.

La borsa virtuale ha la funzione di un simulatore: tutte le operazioni di trading eseguite sono basate su dati reali ed il risultato è dovuto al reale andamento degli asset sul mercato economico, ma il denaro in gioco è fittizio, quindi non saranno generati né guadagni né perdite.Continua a leggere

criptovalute

Le criptovalute rappresentano una delle asset class più giovani fra quelle attualmente disponibili sui mercati finanziari. Molto spesso però si tende a sottovalutare le potenzialità di questo settore -soprattutto chi non ha mai avuto contatti pregressi-, poiché si considera la valuta virtuale come un’entità astratta priva di qualsivoglia connessione con un bene o attività tangibile. In realtà la maggior parte dei token sono collegati a progetti che hanno l’obiettivo di soddisfare delle esigenze della vita reale; di conseguenza tecnologie con buone probabilità di applicazione nella quotidianità rendono appetibile in primis quanto sviluppato dai programmatori ed in seconda battuta la criptovaluta per gli investitori.Continua a leggere

trading

A volte ci si addentra nel mondo della Borsa e della finanza dando per scontati alcuni concetti. Al contrario, però, a volte può rendersi necessario fermarsi ed esaminare con la dovuta attenzione quello che è il significato di determinati termini in modo da poter investire in modo consapevole. Allo stesso modo, chi si accinge a scoprire il mondo del trading può avere bisogno di alcune piccole basi e nozioni da cui partire. Per tutti questi casi può tornare utile fare chiarezza su cos’è un’obbligazione, ovvero uno dei principali strumenti finanziari che gli investitori hanno a disposizione. Vediamo quindi quanti tipi di obbligazioni esistono e cosa determina il loro valore sul mercato.

Continua a leggere

trading

EToro è una piattaforma di trading online fondata nel 2007 a Tel Aviv che, nel giro di poco più di dieci anni, è diventata uno dei più importanti broker di tutto il mondo. Da questo punto di vista i numeri parlano chiaro: nel 2018 la società veniva valutata circa 800 milioni di dollari, mentre nel 2021 faceva il suo ingresso ufficiale a Wall street con una valutazione semplicemente impressionante, corrispondente a quasi 10 miliardi e mezzo di dollari.Continua a leggere