Conto corrente online per pensionati

Come i lavoratori, anche i soggetti pensionati hanno la necessità di avere un conto corrente in quanto può servire loro depositare la propria pensione di anzianità. Per quanto riguarda la legge, persiste da alcuni anni un regolamento rivolto a tutti i pensionati che percepiscono degli assegni previdenziali che prevede l’obbligo di incassare questo denaro tramite la sottoscrizione di un conto corrente o di un libretto postale, nel caso in cui la somma di questi assegni sia maggiore alla cifra di mille euro.

Come funzionano i conti correnti online per pensionati

Al giorno d’oggi esistono tantissime proposte di conti correnti online sia per i lavoratori che per i soggetti pensionati gestibili direttamente tramite internet e a zero spese. Questi conti correnti, anche se a zero spese, sono nella maggior parte dei casi molto validi, difatti al loro interno sono inclusi tutti i più importanti servizi necessari per fare di un conto corrente un conto corrente valido, si possono difatti fare bonifici e pagamenti, si può eseguire la domiciliazione delle bollette domestiche e ricaricare il proprio telefono cellulare e, sempre online, si può richiedere il proprio saldo ed il proprio estratto conto. Sempre più spesso, se non in tutti i casi, questi servizi offrono la concessione di carte di credito, carte di debito, carte prepagate o di bancomat in modo da poter permettere al titolare di pagare presso i negozi aventi il sistema Pos, presso i negozi online di e-commerce e di prelevare il proprio denaro presso tutti gli sportelli ATM. In aggiunta si può decidere di ampliare il proprio conto con delle funzionalità accessorie, come ad esempio la ricezione del libretto degli assegni o di una comoda carta prepagata. Tutti questi conti correnti online permettono dunque al loro titolare di fare utilizzo dei servizi tramite internet presso la propria abitazione, questo è possibile tramite l’home banking e, nel caso di un’applicazione dedicata, il mobile banking. Queste funzionalità difatti fanno si che il pensionato titolare del conto corrente possa gestire tutte le funzionalità del sul conto in totale comodità ed autonomia. Vediamo adesso alcuni esempi di conti correnti online sui quali i pensionati possano accreditare le loro pensioni.

Nomi di alcuni conti correnti online dove accreditare la propria pensione

Iniziamo a parlare del conto corrente BancoPosta sul quale, oltre che allo stipendio, si ha la possibilità di poter accreditare la pensione. Con questo servizio si possono domiciliare le proprie utenze per le bollette domestiche quali acqua, luce, gas, internet e telefono ed è prevista la consegna di una carta chiamata Postamat, che può essere utilizzata per gli acquisti nei negozi dotati di Post e per le spese online. Si stratta di un conto online al cento per cento, gestibile dal sito internet o dall’applicazione, con la possibilità di scegliere i servizi accessori online comodamente dalla propria casa.  Parliamo adesso di “Conto Bnl pensione facile” un conto corrente online a zero spese in quanto non è previsto nessun canone mensile se ci si accredita la pensione. I prelievi ed i versamenti sono gratuiti in tutto il mondo se effettuati presso gli ATM di Banca BNL e Banca BNPP. Inoltre, Conto Bnl pensione facile, mette a disposizione del cliente un comodo servizio di assistenza del tutto gratuito, il quale ha il compito di occuparsi dei contatti con gli enti eroganti le pensioni e di rendere più semplice la procedura per la richiesta dell’accredito della propria pensione su questo conto corrente. Viene concessa al cliente una carta di debito gratuita e si può tenere sotto controllo il proprio conto ogni volta che se ne senta il bisogno direttamente dal sito internet della banca facendo accesso con le proprie credenziali.