Prestiti personali con busta paga a Napoli

Molto spesso si hanno in testa delle idee, dei progetti o dei sogni che sembrano vincenti, ma per metterli in pratica serve un aiuto finanziario: quando il capitale che si ha a disposizione non è sufficiente, la soluzione può essere rappresentata dai prestiti personali per dipendenti (info a www.prestitodipendentik.com); chi può contare su un reddito fisso dimostrabile riuscirà ad ottenere un finanziamento con più facilità: vediamo come ottenere dei prestiti personali con busta paga a Napoli.

Requisiti e documenti richiesti per ottenere un finanziamento

Avere un reddito dimostrabile (quindi parliamo di pensione o stipendio) non è l’unico requisito che viene richiesto da banche e finanziare per la concessione dei prestiti personali con busta paga a Napoli: bisogna infatti avere un’età compresa tra dei precisi paletti (di solito non bisogna avere meno di 18 anni al momento della richiesta e più di 70 o 75 al momento della scadenza del piano di rimborso), avere una capacità di solvenza (in altre parole: l’importo della rata da pagare deve essere compatibile con le entrate mensili) ed avere un’impeccabile affidabilità finanziaria (non bisogna essere segnalati nel registro dei cattivi pagatori).

Quando ci si rivolge ad una banca o ad una società finanziaria per ottenere un prestito personale, l’ente erogante richiederà una serie di documenti necessari per poter identificare il richiedente ed attestarne la condizione reddituale e lavorativa. La documentazione richiesta può variare in base all’istituto coinvolto o al tipo di finanziamento, però in linea generale bisogna presentare:

  • documento di identità valido (carta d’identità o patente)
  • codice fiscale
  • documento di soggiorno per i cittadini extracomunitari
  • ultima busta paga e Cud per i lavoratori dipendenti
  • Modello Unico o Modello 730 per i lavoratori autonomi
  • cedolino o modello Obis M per il pensionati
  • documentazione relativa ad altri eventuali finanziamenti in corso.

Per assicurarsi della solvibilità del cliente, l’istituto erogante può anche richiedere una copia delle ultime bollette regolarmente pagate.

I migliori prestiti personali con busta paga a Napoli

I prestiti personali hanno una durata che può arrivare fino ai 10 anni, mentre gli importi che vengono concessi di solito vanno dai 1.000 ai 30.000 euro. Si parla di finanziamenti non finalizzati (ovvero le somme ottenute possono essere utilizzate per qualsiasi esigenza di spesa), ma in alcuni casi può essere importante indicare nel modulo di richiesta la finalità del prestito, visto che l’istituto erogante potrebbe offrire condizioni più interessanti. Per individuare i migliori prestiti personali con busta paga a Napoli non è necessario muoversi da una filiale all’altra del capoluogo campano: internet può essere di grande aiuto, visto che è possibile visitare i siti delle varie banche e finanziarie per trovare le offerte del periodo oppure sfruttare i portali comparatori localizzando la ricerca e trovando le migliori condizioni proposte per quella determinata area geografica.