Come trovare lavoro nel settore del commercio

In questo articolo daremo dei piccoli consigli che possono rivelarsi molto utili per tutti coloro che hanno intenzione di intraprendere una carriera lavorativa nell’ambito del commercio.

Cercare un lavoro nel commercio: a chi rivolgersi

Prima di tutto si consiglia di rivolgersi alle Agenzie per il Lavoro (in Italia ce ne sono parecchie e molte delle quali sono molto efficienti) ed assicurarsi in primo luogo che abbiamo l’Autorizzazione Ministeriale in modo da non imbattersi in fregature. Online è reperibile un elenco pubblico di tutte queste agenzie che spiega anche a quali rivolgersi per la categoria di lavoro che si sta cercando, ad esempio un’ottima agenzia per il lavoro a cui rivolgersi se si sta cercando lavoro nel mondo del commercio potrebbe essere la famosa e presente su tutto il territorio italiano ManpowerGroup che si occupa molto di offerte di lavoro dedicate all’economia e al commercio e offre anche dei corsi di formazione a riguardo che sono spari un po’ su tutto il territorio e che soprattutto non sono a pagamento. Un secondo consiglio molto importante è quello di visitare con attenzione i siti internet ufficiali delle aziende alle quali si intende rivolgersi dato che tra le varie voci hanno sezione dedicata chiamata “Lavora con noi” presso la quale inviare la propria candidatura ed allegare il proprio curriculm vitae e la propria lettera di presentazione che, ricordiamo, devono essere compilati con attenzione e perizia. Un’altra fonte di offerte sono i social network, ad esempio Linkedin è fatto appositamente e si concentra proprio nel campo dell’economia e del commercio e ultimamente anche la piattaforma sociale online Facebook vede numerose pagine dove i vari utenti offrono e cercano lavoro e si scambiano opinioni sulle varie aziende e su come compilare i curriculum.

Consigli principali per trovare l’occupazione desiderata

Per lavorare nell’ambito del commercio, dal momento che si tratta di un lavoro dove si vede ogni giorno un sacco di gente e si lavora con essa, sicuramente bisogna avere una predisposizione naturale per i rapporti con la gente, bisogna essere inclini ai rapporti con le persone ed essere in grado di saper chiudere un contratto. Ovviamente il candidato deve aver studiato, meglio ancora se ha frequentato un istituto commerciale tecnico o ha una laurea in discipline economiche e deve essere a conoscenza delle nozioni principali di economia e in materia commerciale in generale, oltre ad essere una persona furba ed ambiziosa. Prima di rivolgersi ad un’azienda e fare il colloquio è buona norma informarsi e conoscere il più possibile su di essa in modo da sapere a cosa si va incontro e fare una bella figura. Conoscere le principali caratteristiche sull’azienda fanno in modo da poter comprendere se c’è feeling tra il candidato e la politica commerciale aziendale, a conoscere la filosofia aziendale, il tipo di immagine che questa da, ad esempio. Il candidato deve inoltre aggiornarsi e studiare in modo continuo dato che il mondo del commercio è sempre in evoluzione, deve studiare il prodotto per il quale sta lavorando e deve necessariamente essere sempre aggiornato sulle più moderne tecniche di vendita, necessarie ed estremamente efficaci per riuscire. Un altro consiglio è quello di studiare in modo da avere una conoscenza informatica discreta dal momento che questo tipo di lavoro si svolge prettamente grazie all’ausilio in un computer soprattutto per quanto riguarda la presa degli appuntamenti o la lettura di grafici commerciali. In generale dunque queste sono le caratteristiche principali che un lavoratore nel mondo del commercio deve avere e i consigli che possono aiutare per intraprendere una buona carriera nel mondo dell’economia, ovviamente c’è molto di più dietro e questo dipende soprattutto dal candidato e dall’azienda nella quale lavorerà e soprattutto molte delle nozioni principali si impareranno sul posto e col tempo.